Web e carta stampata: due mondi diversi, parola di Cassazione

Con la sentenza 44126 che ha assolto l’ex direttore dell’Espresso online Daniela Hamaui, la Corte di Cassazione ha messo nero su bianco un principio che da molto tempo si ripete a chi cerca di accomunare il web alla carta stampata.

corte di cassazione sentenza 44126

Nel dispositivo della sentenza infatti la corte ha ricordato che per il web non sussistono i due principi fondamentali che qualificano una testata giornalistica di stampa in senso giuridico: non vi è riproduzione tipografica e non vi è distribuzione tra il pubblico. Dunque, una testata giornalistica online non è tenuta a rispondere legalmente dei commenti dei lettori e non è neanche tenuta ad applicare dispositivi di filtraggio come la moderazione preventiva e, dulcis in fundo, non è tenuta ad assumere atteggiamenti volti alla rimozione del commento neanche dietro specifica richiesta dei legali della controparte.

Infatti, il dispositivo di legge che regola l’omesso controllo si ribadisce non pensato per regolare l’attività di commento su internet, neanche per quelle situazioni nelle quali ci si trovi di fronte ad evidente diffamazione. Responsabile legale del proprio scritto rimane dunque in ultima analisi sempre e comunque il commentatore, e non il responsabile della testata che non ha moderato detto commento. Pertanto responsabile editoriale si è soltanto nel caso in cui si tratti di articoli giornalistici scritti sotto l’egida della testata giornalistica, e non eventuali commenti che utenti privati lasciano sul sito attraverso gli appositi strumenti, per i quali la testata non è in alcun modo tenuta ad applicare filtri preventivi. Con questo naturalmente non s’intende favorire la diffamazione online, si invitano sempre tutti a tenere un comportamento idoneo e rispettoso di una discussione democratica, per quanto profondamente divergente.

Ora sarà interessante capire come questa tipologia di sentenza potrà in futuro venir ripresa qualora ad essere denunciato per omesso controllo fosse un blogger qualsiasi che non rientra nella legge che regola la tipologia delle testate giornalistiche. Certo, la sentenza 44126 della Corte di Cassazione sezione di Bologna (che ribalta quanto precedentemente stabilito in Corte d’Appello) stabilisce un punto fermo, che orienterà (si spera) i futuri provvedimenti legislativi che dovranno tenere in conto la differenza strutturale del web rispetto alla carta stampata.

Diritto24 – Il Sole 24 Ore: Stampa on line: esclusa responsabilità del direttore per il post del lettore

Info Simone82
Google

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: