Windows 7 64bit e driver Creative Game Port

Tutte le schede madri dei computer vengono vendute con dei chip audio preinstallati generalmente a marchio Realtek, uno dei maggiori fornitori di dispositivi integrati. Come sempre però, se si vogliono avere esperienze superiori bisogna passare a qualcosa di dedicato. Creative è tra le maggiori aziende internazionali nel campo dell’audio, e chi ha provato i suoi prodotti poi se li porta dietro vita natural durante.

È questo il caso di pluripremiate schede come la Sound Blaster Audigy 2 ZS, lanciata sul mercato nel lontano 2003 ai tempi di Windows XP, all’epoca l’unica ad essere certificata THX 7.1, tra le poche ad avere l’audio HD 7.1, il Dolby Digital EX e DTS-ES per film e videogiochi, DirectSound®3D, riproduzione a 24 bit/192 kHz in modalità stereo o 24 bit/96 kHz in modalità 5.1. Dopo quasi 9 anni di onorato servizio la scheda è ancora perfettamente funzionante e dall’audio sorround spettacolare nonostante l’età. Stessa cosa si può dire per alcuni controller di gioco, come il mai dimenticato Microsoft Sidewinder joypad.

Bene, il progressivo aggiornamento dei sistemi operativi porta come conseguenza l’obsolescenza dei driver: in particolare, è noto che Windows 7 64bit non fornisca più alcuna compatibilità con i vecchi driver a 32bit della Gameport rilasciata con la scheda (rilasciati unicamente per Win XP), per cui si è perennemente nella frustrazione di avere un dispositivo non riconosciuto, con continue richieste di installazione driver, e nella conseguente problematica di non poter utilizzare dispositivi con interfaccia MIDI, qualora ancora nella propria disponibilità.

Eccovi un trucco per risolvere il problema (il corretto funzionamento della periferica non è però testato, perché questi driver sono stati scritti per Vista a 32bit):

  • scaricate il pack offerto da Daniel Kawakami http://hotfile.com/dl/60276556/3fc3609/Gameport_Vista.exe
  • eseguite l’exe che scompatterà il suo contenuto dentro una cartella
  • in Proprietà Computer –> Gestione dispositivi troverete sotto la voce “Controller audio, video e giochi” un triangolo giallo sull’icona della “Creative Game Port”
  • tasto destro e “aggiornamento software driver”, quindi “cerca il software del driver nel computer”
  • scegliete manualmente il percorso e attraverso “disco driver” puntate alla cartella dove avete scompattato l’exe scaricato, quindi entrate nella sottocartella “Gameport”
  • selezionate il file ctgame2k.inf che il sistema riconoscerà come digitalmente segnato, quindi concludere l’installazione
  • se tutto è andato come deve andare, la periferica risulterà ora installata e nelle sue proprietà comparirà il messaggio "Il dispositivo funziona correttamente”.

Una descrizione del processo in lingua inglese con immagini dettagliate di tutti i passaggi la trovate alla pagina scritta dall’autore stesso:

Gameport support pack for Vista

Info Simone82
Google

One Response to Windows 7 64bit e driver Creative Game Port

  1. Martino scrive:

    Grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: